25 aprile 2017

CAKE CON FARINA DI MAIS E CAROTE




La morbidezza di questo dolce è stata una vera rivelazione. L'utilizzo della farina di mais rende l'impasto friabile, molto simile a un dolce tipico delle mie zone: l'Amor polenta o Dolce di Varese. L'aggiunta delle carote lo rende molto più morbido e umido, come piace a me. Un dolce perfetto in ogni occasione: per la prima colazione, per uno spuntino o come fine pasto. Provatelo! E' facilissimo da preparare e non vi deluderà







INGREDIENTI : 100g farina 00, 80g farina riso, 80g farina di mais macinata fine o precotta, 100g zucchero di canna fine, 80g olio di semi di mais, 30g rum o marsala (circa 1/2 bicchierino), 2 uova, una bustina lievito per dolci, 1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere, 200g carote



PROCEDIMENTO :mondate le carote e grattugiatele. Mettete in una ciotola le uova con lo zucchero e sbattetele con una frusta elettrica fino a quando diventano schiumose. Aggiungete l'olio e il rum. Setacciate le farine, il lievito e la vaniglia. Unitele al composto liquido e mescolate. Unite in ultimo le carote. Versate il composto in una teglia da plumcake oliata o rivestita da carta forno. Mettete in forno caldo a 180° statico  per 40 minuti circa. Sfornate e mettete a raffreddare su di una gratella


3 commenti:

  1. Ecco, con la farina di mais non ho mai provato a fare un cake simile...di solito alle carote abbino le mandorle, ma la rusticità di questa farina ci sta alla grande, proverò!
    Buon fine settimana mia cara

    RispondiElimina
  2. Bellissime le tue ricette, niente burro e zucchero senza esagerare! Magari lo hai già scritto da qualche parte: usi uova medie o grandi? Grazie, Tamara

    RispondiElimina

Vi ringrazio per i vostri commenti, domande o chiarimenti che mi vorrete lasciare, saranno sempre graditi.^_^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...